sabato 30 maggio 2020

Faq concorso educatore penitenziario - funzionario giuridico -pedagogio

D: Non riesco a trovare il bando!

Puoi trovare il bando da questo link

D. Io al momento sono laureato L-19 ma non ho ancora la magistrale. Posso partecipare lo stesso? 
R. Possono partecipare i laureati del diploma di laurea (quadriennale) in scienze dell'educazione e in pedagogista; i laureati L18 e L19 e i laureati magistrali LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, LM-85 Scienze pedagogiche, LM-93 Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education, oltre ad una serie di lauree di ambito sociologico, psicologico e giuridico.

D .Ma come hanno aperto di nuovo il concorso ai laureati in legge, sociologia e psicologia?
R. Ebbebe si. L'Apei ha scritto per ben due volte alle competenti direzioni generali per spiegare prima che venissero emessi i bandi che il titolo per fare l'educatore penitenziario è la laurea in scienze dell'educazione. Nei due ultimi concorsi in uno (minori) era richiesta la nostra triennale e nell'altro (amministrazione penitenziaria) erano richieste molte lauree diverse.

D. Fino a quando si possono presentare le domande?
Fino al 29 giugno 2020

D:Come si presentano le domande?
R: Attraverso una procedura di registrazione e sottoscrizione che parte da questo link per la registrazione e da questo link per la compilazione

D. Ho la qualifica di educatore professionale sociopedagogico ottenuta attraverso il corso di 60 cfu. Posso partecipare al concorso?
R. Il concorso non prevede la possibilità di accesso con la qualifica ma solo la laurea, nè la sanatoria prevista dalla L.205/2017 è una equipollenza o un'equivalenza. E' una delle tante assurdità contenute in questo concorso


D. Le sedi di lavoro saranno scelte dai candidati o assegnati casualmente? Poiché ho letto dal bando che la sede assegnata dovrà essere tale per almeno 5 anni... qualcuno sa come funzionerà? Dal bando non si evince con chiarezza 
R. Normalmente si sceglie in ordine di graduatoria tra le sedi disponibili in quel momento


D. Ma chi ha più di un titolo di studio deve sceglierne uno??
Si devi sceglierne uno, ma è indifferente quale, perchè non fa punteggio